Calamitosus est animus futuri anxius
(Seneca)

domenica 15 luglio 2012

Montalbano-Camilleri

"... Catarè, ragionando, si fa per dire, come usi tu, se ammazzano qua a Vigàta un turista di Bergamo, tu che mi dici? Che c'è un morto a Bergamo? ..." 

".....Io sono un giornalista di una razza in via di estinzione: sono un cronista onesto ..... (Nicolò Zito a Montalbano). "



.."Pronti, dottori? E' lei pirsonalmente di pirsona?" "Si, Catarè" "Che faceva, dormiva?" "Sino a un minuto fa sì, Catarè" "E ora inveci non dorme cchiù?" "No, ora non dormo più, Catarè." "Ah, meno mali." "Meno mali perché, Catarè?" "Pirchi accussì non l'arrisbigliai, dottori." O spararlo in faccia alla prima occasione o fare finta di niente. ...


"La persiana sbattè con violenza contro il muro e Montalbano di scatto si susì a mezzo del letto, gli occhi sgriddrati dallo spavento, persuaso, nel fumo del sonno che ancora l'avvolgeva, che qualcuno gli avesse sparato. In un vìdiri e svìdiri il tempo era cangiato, un vento freddo e umido faceva onde dalla scumazza gialligna, il cielo era interamente coperto di nuvole che amminazzavano pioggia".(Il ladro di merendine, 10) 


Tornato a Marinella, non ebbe gana di lavarsi e di cangiarsi. Aviva pigliato la sua decisione. C'era un aereo che partiva alle sette e nel quale s'attrovava sempri posto. Aviva bisogno di Livia, per le dieci al massimo sarebbe stato a Boccadasse. Ma ora non aveva pititto, non aviva sonno. Andò ad assittarsi sotto la verandina. La nottata era tiepida, non c'era una nuvola. Si mise a taliare un punto del cielo che lui sapeva. Propio in quel punto, da lì a qualche ora, il principio della luce del giorno avrebbe cominciato a farsi in mezzo allo scuro.


Pirchi' era vero che Livia di lui doviva averne piene non sulo le scatole, ma intere vagonate di containers

4 commenti:

  1. bellissimo ^^ ... la poesia del siciliano mista a sorie divertenti e appassionanti... lo adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hai proprio ragioneeeeee! Anch'ioooo! ^^

      Elimina
  2. Pronto, Montalbano sono!!!
    Camilleri! Quanto amo la penna di costui!!!
    Non so se ne eri a conoscenza ma la serie tv è stata girata proprio al mio paesello e dintorni.
    Seguo le avventure del commissario da quando ero più piccolo di te!!!
    Un abbraccio! Buone letture!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero????????? Sapevo che vigata non esistesse, ma non supponevo che fossa la tua cittadina il luogo delle riprese! Chissà perchè avevo l'idea fossi toscano! Bah! ^^

      Elimina

Saper di esser letta è per me fonte di gioia!